img_big
News

LA CHIUSURA. Torino, noto ristorante di via Bra aveva cibi in cattivo stato

Gli uomini della Polizia Amministrativa e della Squadra Mobile hanno provveduto alla chiusura di un noto ristorante di via Bra. Dalla verifica da parte degli agenti dei frigoriferi è emerso che diversi alimenti di vario genere venivano riposti in contenitori non appropriati a contenere alimenti, oltre ad altri cibi privi di copertura tanto da dare luogo a promiscuità tra prodotti diversi. I poliziotti hanno apposto i sigilli al frigorifero e in attesa della titolare, una cittadina nigeriana di cinquantadue anni, momentaneamente assente, hanno disposto la chiusura del locale. La donna è stata denunciata per frode nell’esercizio commerciale e per impiego e somministrazione di cibi in cattivo stato di conservazione.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

News
Vinci TorinoCronaca 2023
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo