img
Politica
Le parole del leader della Lega Nord indispettiscono il centrodestra

Salvini tra Pd e Cinque Stelle preferisce Chiara Appendino

Dalla Lega fanno notare che una vera e propria indicazione di voto non c’è stata. Certo è però che a guardarla in controluce si capisce abbastanza chiaramente come voterebbe Matteo Salvini se fosse chiamato ad un eventuale ballottaggio sotto la Mole. «Tra il Pd e Grillo scelgo Grillo» ha infatti dichiarato il leader nazionale del Carroccio chiacchierando con i conduttori de “La zanzara”, popolare trasmissione radiofonica in onda su Radio 24. Aggiunge un particolare che, seppur non inedito, aggiunge pepe a un piatto già abbastanza speziato: a Torino e Roma, i grillini si presentano «con due candidate con le idee chiare su quello che bisogna fare».

Come detto, gli esponenti locali del partito tendono a minimizzare la parole del Capo, derubricandole al più classico dei «tra i due mali scelgo il minore».

CORRI IN EDICOLA E SU CRONACAQUI DI OGGI TROVI NOTIZIA COMPLETA E FOTO

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo