Lite degenera. Arrivano i carabinieri: 43enne finisce in manette

Frossasco, picchia moglie e figlia colpendole al volto: arrestato

Ha picchiato con violenza la moglie di 30 anni e la figlia piccola di 11, colpendole ripetutamente al volto, dopo una discussione scoppiata per futili motivi. Un italiano di 43 anni, Roberto M., è stato stato arrestato dai carabinieri a Frossasco, nel Torinese, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. La moglie ha raccontato ai militari che i due litigavano spesso, non aggiungendo altri particolari. Insieme alla figlia è stata ricoverata all’ospedale “Agnelli” di Pinerolo in codice giallo

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single