img_big
News
Fa la spesa, la paga pure, ma si fa beccare con le mani nel sacco

Beinasco, ladro vanitoso nei guai per il furto di un paio di occhiali

Tradito dalla vanità si caccia nei guai. Un italiano di 42 anni, residente a Beinasco (Torino), incensurato, è stato denunciato dagli agenti della Squadra Volante con l’accusa di furto aggravato. L’uomo, mentre faceva la spesa in un negozio – spesa che poi avrebbe regolarmente pagato – non ha resistito alla tentazione ed ha preso dagli scaffali anche un paio di occhiali da sole, staccandone l’etichetta e mettendoseli al viso. Infine ha tentato di allontanarsi senza averli pagati. Il gesto non è tuttavia sfuggito al personale interno dell’esercizio commerciale, che ha fermato il ladro vanitoso prima che si allontanasse definitivamente dal negozio. Una pattuglia della Squadra Volante ha quindi provveduto a denunciarlo per furto aggravato.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo