img_big
News

Torino, albanese indossa scarpe nel camerino e prova a fuggire senza pagarle

Aveva indossato le scarpe nel camerino ed aveva provato a farla franca non pagandole. E’ finita male la furbata di un albanese di 32 anni arrestato ieri a Torino. L’uomo, notato dall’addetto alla vigilanza aggirarsi tra gli scaffali con fare sospetto, è stato visto entrare in un camerino con un paio di scarpe poco prima prelevate da uno scaffale e visto uscire senza le scarpe al seguito ma con le stesse perfettamente calzate. Il soggetto, con fare indifferente, si è poi diretto spedito verso l’uscita.  All’alt del vigilante, il trentaduenne ha puntato dritto, ha  spintonato l’operatore per cercare di allontanarlo per poi sferragli qualche pugno nel tentativo di guadagnarsi la fuga. L’addetto alla vigilanza è riuscito comunque a fermarlo. L’uomo, è stato arrestato per il reato di furto dagli agenti della Squadra Volante.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo