img_big
Cronaca
E’ accaduto al “Vito Fazzi”. La mamma 19enne ha lasciato l’ospedale

Lecce, partorisce di notte in strada e non riconosce il bimbo

Ha lasciato l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce la ragazza di 19 anni che l’altra notte ha partorito per strada, a Porto Cesareo (Lecce), dando alla luce un bambino sotto gli occhi esterrefatti degli amici con i quali aveva trascorso la serata. La giovane ha firmato le dimissioni volontarie dall’ospedale in cui era stata ricoverata insieme al neonato. La madre ha lasciato il piccolo in cura ai medici, rinnovando la volontà di non riconoscerlo. Il bimbo, del peso di 3,150 chilogrammi, è ricoverato nell’Unità di terapia intensiva neonatale (Utin) del nosocomio salentino. Le sue condizioni vengono definite “buone” dai medici. La mamma, come prevede la legge, ha dieci giorni di tempo per cambiare ide, dopodiché il Tribunale per i minorenni avvierà la procedura per l’adottabilità

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo