img_big
Cronaca
Nonostante la tregua scattata a mezzanotte

Siria, autobomba all’alba: almeno due morti a Homs

Almeno due persone sono rimaste uccise nell’espolosione di un’autobomba all’ingresso della città siriana di Homs. Lo riporta la tv di Stato. L’esplosione segue di qualche ora l’entrata in vigore del cessate il fuoco, scattato a mezzanotte, che aveva portato un’inconsueta calma nel Paese.
Intanto a New York il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha chiesto il rispetto della tregua, promossa da Washington e Mosca, e ha annunciato un nuovo round di negoziati di pace tra il governo e l’opposizione per il prossimo 7 marzo.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo