img_big
News
STRADA ALTESSANO La burocrazia ferma i lavori: «Da dieci anni ostaggio di ladri e vandali»

I disperati si prendono i campetti. E gli spogliatoi diventano alcova

I lavori di recupero e riqualificazione dei campi sportivi comunali di strada Altessano all’angolo con via Sansovino, in Circoscrizione 5, sarebbero dovuti terminare a dicembre dello scorso anno. Invece, ad oggi, l’usufruibilità dell’area sembra solo un lontano miraggio. Nelle vicinanze e all’interno dell’impianto è infatti il degrado a farla da padrone. Rifiuti e immondizia varia se ne stanno infatti adagiati in mezzo ai due campi da gioco.

Ma è all’interno dei due fabbricati vicini, che avrebbero dovuto essere adibiti a spogliatoi, che il decadimento diventa davvero preoccupante. All’interno dei locali regna, infatti, il caos. Con decine di bottiglie di alcolici, mozziconi di sigarette e giacigli di fortuna che la notte accolgono qualche disperato a contraddistinguere la maggior parte degli spazi interni. E nonostante la situazione nemmeno la mancanza di sanitari sembra rappresentare un particolare problema per chi trascorre le notti qui dentro, cercando un riparo dal freddo.

CORRI IN EDICOLA E SU CRONACAQUI DI OGGI TROVI NOTIZIA COMPLETA E FOTO

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo