img_big
News
Il sindaco: «La relazione ha confermato che non eravamo dei visionari»

Puzze, l’Arpa scova un colpevole. L’ex Servizi Industriali nel mirino

«I composti dell’azienda di trattamento rifiuti, pur non avendo un’elevata tossicità, producono comunque molto odore e sono responsabili dei disturbi accertati».

È il punto centrale della relazione che l’Arpa ha fatto nelle scorse settimane sulla ex Servizi Industriali, ora Ambienthesis, legata al fenomeno delle puzze che da tempo avvolgono il comune di Beinasco. E il risultato è stato netto: a provocare gli odori su cui da mesi i cittadini protestano è proprio quella ditta. E sulle emissioni registrate, Arpa ha anche fatto una comunicazione alla procura perchè vengano abbattuti gli inquinanti. Cosa che darà ancora più forza alla battaglia del sindaco Maurizio Piazza sul problema: «Non eravamo dei visionari e oggi, la relazione dell’Arpa lo conferma. Per noi è un motivo di grande soddisfazione. Le nostre iniziative hanno portato risultati ed ora aspettiamo gli interventi per eliminare il problema che persiste tutt’oggi. Vorrei ringraziare i tecnici che hanno analizzato la questione».

CORRI IN EDICOLA E SU CRONACAQUI DI OGGI TROVI NOTIZIA COMPLETA E FOTO

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo