img
Politica
Il congresso si decide per pochi voti: vince il vice di Salvini

Lega, finisce era Cota: Molinari nuovo segretario in Piemonte

Riccardo Molinari è il nuovo segretario della Lega Nord Piemont. Lo ha eletto il congresso del partito, svoltosi oggi a Collegno (Torino), con un centinaio di voti di scarto sulla sfidante Gianna Gancia. Molinari, avvocato alessandrino di 33 anni, ex consigliere e assessore regionale, dal luglio 2012 è vice segretario federale della Lega Nord. Iscritto al Carroccio dal 1999, prende il posto di Roberto Cota, che lascia la guida del partito in Piemonte dopo 15 anni. “Il Consiglio di Stato non ci impedirà di costruire una Lega forte, che manderà a casa Chiamparino in modo democratico”, ha sottolineato Molinari riferendosi, nel suo intervento al congresso, alla recente sentenza con cui i giudici amministrativi supremi hanno respinto i ricorsi della Lega contro l’elezione di Sergio Chimparino a presidente della Regione Piemonte. “Da lunedì si riparte tutti quanti uniti superando le divisioni che hanno caratterizzato questa fase congressuale”, ha detto dopo l’elezione a proposito dello scontro con la capogruppo del Carroccio in Regione Piemonte e moglie di Roberto Calderoli. “E’ stata una grande prova, un risultato non scontato – ha concluso – cercheremo di rinnovare la voglia di rinnovamento che i militanti hanno espresso oggi”. 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo