img_big
News
Dato in controtendenza rispetto alla crisi del settore per lo show delle auto d’epoca

Automotoretrò 2016, un’edizione da record: a Torino 63mila visitatori

Edizione record per Automotoretrò. Lo show delle auto d’epoca, che nel fine settimana ha portato al Lingotto di Torino oltre mille espositori, ha toccato i 63mila visitatori, il 5% in più rispetto allo scorso anno. La manifestazione, abbinata ad Automotoracing, conferma così la capacità di attirare collezionisti e addetti ai lavori come semplici appassionati delle quattro ruote. “Sono soddisfatto, abbiamo avuto un incremento di pubblico e di espositori ed è un dato in controtendenza se si pensa alla crisi economica che sta attraversando il mondo del collezionismo”, commenta Beppe Gianoglio, organizzatore di Automotoretrò. Ben 14 i marchi presenti quest’anno al Salone, che ha celebrato i 50 anni della Lamborghini Miura e del mitico Duetto dell’Alfa Romeo, i 70 anni della Vespa e della Cisitalia D46, gli 80 anni della Topolino e i 110 anni della Lancia. Ammiratissimi i prototipi – una decina – della collezione Bertone, esposti per la prima volta dopo l’acquisizione da parte dell’Asi.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo