img_big
News
Preso anche il basista della rapina da 13mila euro avvenuta lo scorso novembre a Villafalletto

Cuneo, “colpo di Halloween” al furgone portavalori: c’è il quarto arresto

Nuovo arresto nelle indagini per il “colpo di Halloween“, la rapina da 13 mila euro a un furgone portavalori, nei pressi di Villafalletto, avvenuta lo scorso novembre. I carabinieri di Savigliano, che nelle scorse settimane avevano già effettuato tre arresti, hanno identificato e fermato G.M., 43 anni, ritenuto il basista della banda. Si tratta di un incensurato, dalla vita regolare, dipendente della ditta del furgone portavalori. La vittima della rapina aveva raccontato ai militari dell’Arma coordinati dal capitano Tommaso Gioffreda, che prima della rapina era stato contattato dal collega, che lo aveva invitato a prendere un caffè nella zona di Cuneo. Il particolare non è sfuggito agli investigatori, che dopo avere identificato l’uomo lo hanno arrestato.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo