img_big
News
Un 56enne di Torino si è tolto la vita, gravi disagi per i pendolari

Brandizzo, travolto e ucciso da un treno. Due corse soppresse e ritardi

Si è lanciato sui binari al passaggio di un treno diretto a Milano. Ha scelto di farla finita così Giovanni Sperone, 56 anni, di Torino. La trage­dia si è consumata ieri, pochi minuti dopo le 14, nei pressi della stazione ferro­viaria, lungo la linea storica To­rino- Milano a Brandizzo. Ad accorgersi del dramma e a lan­ciare l’allarme è stato proprio il macchinista, che è riuscito ad azionare il freno e fermare il con­voglio solo po­chi metri oltre la stazione, in dire­zione di Chivas­so. L’incidente ha provo­cato notevoli disagi ai pendolari, dato che i rilie­vi delle forze dell’ordine sono durati quasi quattro ore. 

CORRI IN EDICOLA E SU CRONACAQUI DI OGGI TROVI NOTIZIA COMPLETA E FOTO 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo