img_big
News

Cuneo, investe presunto amante della fidanzata e fugge

Fugge dopo una lite per amore e investe con l’auto tre persone, tra cui il fratello. Il raptus di gelosia è costato ad un uomo di 42 anni una denuncia per lesioni, omissione di soccorso e maltrattamenti nei confronti della fidanzata, che ai carabinieri ha raccontato di essere stata per anni oggetto delle sue vessazioni.
     Ad essere stati investiti dall’uomo il presunto amante della fidanzata e il padre, al termine di un violento alterco avvenuto a Racconigi. Minacciato con un coltello, il fidanzato geloso è salito in auto ed è partito a tutta velocità, travolgendo i due rivali e il fratello. Medicati in ospedale, per tutti e tre sono state riscontrate ferite guaribili in una decina di giorni. Denunciati per minacce anche il presunto amante e il padre.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo