img_big
News
L’idea di Raffaele, ambulante di piazza Foroni, per cancellare il bullismo

Un palestra per l’autodifesa contro rapine e aggressioni

Insegnare ai giovani l’autodifesa, far compren­dere loro che ci sono molti modi per potersi sfogare, anche lontano dalla stra­da. Raffaele, 55 anni, di professione ambulante (presso il mercato di piaz­za Foroni) è stufo di sentir parlare di violenze, aggres­sioni e rapine. Lui, ex inse­gnante di arti marziali, vorrebbe sfruttare il suo tempo libero per aiutare il prossimo.

Ma per farlo gli manca l’elemento princi­pale: una palestra. «Tutti questi episodi di cronaca ­spiega Raffaele -, mi han­no messo con le spalle al muro. Mi sono chiesto se potevo tornare utile per aiutare Barriera e i suoi giovani».

CORRI IN EDICOLA E SU CRONACAQUI DI OGGI TROVI NOTIZIA COMPLETA E FOTO

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo