img_big
News
REBAUDENGO In via Germagnano. Doppio intervento dei vigili del fuoco, nel mirino i rom

Un nuovo assalto all’Enpa. Gli zingari bruciano le reti

Assaltarono il canile nella notte tra il 20 e il 21 maggio scorso. Meno di un anno fa. Devastando gli uffici, buttando all’aria le
gabbiette con dentro i poveri animali, le vere vittime di quella maledetta convivenza. Fu un vero e proprio terremoto che convinse
l’Enpa a protestare più volte davanti Palazzo Civico. E oggi, nonostante l’arrivo della camionetta dei militari, sembra di essere
tornati indietro nel tempo. Lo dimostra l’atto vandalico avvenuto giovedì pomeriggio. Anzi un doppio raid che assomiglia molto ad una vendetta. O forse solo ad una ripicca. Ignoti si sono avvicinati alle reti di protezione che dividono il canile dal campo nomadi regolare, facendo bene attenzione a non farsi notare. Poi hanno appiccato il fuoco

 

CORRI IN EDICOLA E SU CRONACAQUI DI OGGI TROVI NOTIZIA COMPLETA E FOTO  

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo