Ale & Franz “Latitanti” per il teatro «Ma questa volta senza panchina»

Questa volta sul palco non ci sarà la solita panchina, «dobbiamo voltare pagina – dice Franz -, per rispetto del pubblico dobbiamo proporre sempre cose nuove», la scenogra­fia sarà invece piuttosto essenzia­le «perché lasciamo il pubblico libero di immaginare ciò che vuo­le » ma soprattutto perché basta la comicità surreale della premiata coppia Ale & Franz a riempire da sola tutto lo spazio scenico. Ales­sandro Besentini e Francesco Vil­la, in arte Ale & Franz, debutteran­no questa sera e domani al Teatro Colosseo di Torino con “Tanti lati – Latitanti”, il nuovo spettacolo scritto in collaborazione con An­tonio De Santis e Alberto Ferrari, che firma anche la regia. Sul palco di via Madama Cristina daranno vita ad una serie di storie diver­tenti e surreali e per farlo come sempre prenderanno spunto dalla società. Saranno di volta in volta due anziani alla bocciofila, due amici di vecchia data che si rein­contrano ma non sono più quelli di prima, saranno il fedele che accende un cero a un santo e mol­to altro. E saranno davvero i “tanti lati” del genere umano.

CORRI IN EDICOLA E SU CRONACAQUI DI OGGI TROVI NOTIZIA COMPLETA E FOTO 

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single