img
News
I carabinieri hanno arrestato un 37enne che ha colpito la donna con calci e schiaffi

«Prima faccio male a tuo figlio e poi a te». E aggredisce la compagna con una spada

Adesso farò tanto male a tuo figlio. E poi toccherà anche a te…». È la frase forse più eloquente e forte sentita dai vicini di casa di una famiglia che vive alla periferia di Leini in cui domenica sera è scoppiato un violento litigio, con un uomo che ha colpito la moglie e suo figlio con schiaffi e calci, tentando poi di ferirli con un coltel­lo e una spada lunga oltre un metro.

Il dramma è avvenuto attorno alle 21, subi­to dopo l’ora di cena. L’uomo, Marian C., 37 anni di nazionalità romena e di profes­sione autista, è andato in escandescenze per futili motivi, dopo un diverbio nato con il figlio di lei, uno studente 17enne. Un rapporto, quello fra i due, che sin dal primo giorno ha avuto diversi problemi.

CORRI IN EDICOLA E SU CRONACAQUI DI OGGI TROVI NOTIZIA COMPLETA E FOTO

 

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo