img_big
News
Arrestati due uomini

Verbania, sfondano la finestra con un’ascia per rapinare un conoscente

Sfondano con un’ascia la finestra di una casa per rapinare un conoscente: due italiani di 21 e 40 anni sono stati arrestati con l’accusa di rapina aggravata. E’ avvenuto a Zoverallo, frazione di Verbania: i rapinatori avevano incontrato la loro vittima in un bar e gli avevano chiesto dei soldi.

Di fronte al rifiuto dell’uomo, un 42enne, i due hanno deciso la spedizione punitiva: con un’ascia hanno sfondato la vetrata della casa della loro vittima, sono entrati lo hanno percosso e, sotto la minaccia di un coltello puntato alla gola, lo hanno derubato di un computer e di un cellulare. Poche ore dopo, i due sono stai arrestati dai carabinieri di Verbania.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo