img_big
Cronaca
Le vittime sono polacche

Pescara, madre e figlio assassinati nel loro appartamento. Confessa l’omicida

Una donna polacca di 56 e anni e il figlio di 23 sono stati trovati morti all’interno del loro appartamento, in via Tibullo a Pescara. A uccidere i due, un ucraino al termine di una lite. Armi del delitto, una mazza da baseball e un coltello. 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo