Cronaca
In contemporanea con il “Family Day” romano

A Torino il 30 gennaio il “Family Gay”

Si svolgerà il prossimo 30 gennaio in piazza Carlo Alberto a Torino il FAMILY GAY in contemporanea con il Family Day romano. “Un appuntamento simbolico per ribadire di nuovo che esistono famiglie diverse ma un solo amore”, spiegano i coordinatori dell'”Associazione radicale Adelaide Aglietta” Igor BoniLaura Botti e Silvja Manzi. “La manifestazione romana è totalmente inutile. La riforma in approvazione in Parlamento – che è già un compromesso al ribasso – non toglierà nessuna opportunità e nessun diritto alle coppie eterosessuali, sposate o no. Non è una manifestazione a difesa di qualcosa che già esiste ma è evidentemente una manifestazione contro l’estensione di diritti a chi oggi non li ha. Una manifestazione antilaica che vuole continuare a impedire la libertà di scelta di una parte della popolazione. Sono argomenti fuori dalla storia che hanno inchiodato l’Italia all’ultimo posto in Europa su questi temi. Lasciamo perdere poi le argomentazioni strumentali e ipocrite sulla questione adozioni: i figli di coppie omosessuali esistono già e vanno tutelati e non discriminati”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo