Sport
QUI TORO Partita all’ora di pranzo, ma il Franchi è stregato

Ventura vuol far festa per le 200 in granata. Ciro imiterà Graziani?

È di nuovo vigilia per il Toro di Giampiero Ventura, che oggi partirà per Firenze e domani, all’ora di pranzo, sfiderà i viola. Una trasferta complicata per i granata, visti i precedenti nei lunch-match e allo stadio Franchi: solo una vittoria in undici partite disputate alle 12.30 (peraltro addirittura tre anni fa, Torino-Siena 3-2) e un successo in campionato a Firenze che manca da ben quarant’anni. Infatti, il Toro non batte a domicilio i viola dal lontano 1976, quando Graziani firmò l’1-0. In coppa Italia, invece, i granata riuscirono ad espugnare il Franchi negli ottavi di coppa Italia della stagio­ne 2008/2009 grazie alle rete di Rolando Bian­chi. Domani, il Toro ci proverà di nuovo, cer­cando di festeggiare al meglio un nuovo, im­portante traguardo che verrà raggiunto da Ven­tura. 
 Infatti, proprio nella sfida contro la Fiorentina, il tecnico collezionerà la 200esima panchina in granata. Una bella soddisfazione per l’allena tore, che con il club sta centrando tanti obietti­vi di squadra e personali. 

CORRI IN EDICOLA E ACQUISTA CRONACAQUI PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO E VEDERE LE FOTO

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo