Sport
BASKET La squadra torinese scende in campo dopo la vittoria con Bologna

Sfida salvezza per Auxilium. Caserta arriva al PalaRuffini

Nella settimana esaltante che l’ha premiata con l’asse ­gnazione del torneo preolim­pico di luglio, Torino ritrova anche il basket giocato di serie A. Dopo aver chiuso il girone d’andata a Pesaro e aver inizia­to il ritorno a Reggio Emilia, l’Auxilium Cus Torino, spon­sorizzata Manital, tornerà in­fatti domani al PalaRuffini (palla a due alle ore 18,15) a tre settimane dal match vinto contro Bologna. L’avversaria sarà la Pasta Reggia Caserta, ancora una concorrente nella lotta per la salvezza. I giallo­blù sono penultimi a quota 10, in compagnia di Pesaro e Bolo­gna, e i campani hanno due punti in più. L’obiettivo non potrà che essere uno solo: il successo. «La partita – spiega coach Frank Vitucci, che ave­va il papà casertano ed è legato da affetto alla città della Reg­gia, – rappresenta per noi un passaggio chiave in questo momento del campionato. Una vittoria ci permetterebbe di agganciare i campani in classifica, rendendola ancora più corta. Dovremo dunque prestare la massima attenzio­ne a ogni aspetto».

CORRI IN EDICOLA E ACQUISTA CRONACAQUI PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO E VEDERE LE FOTO

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo