img_big
Politica
IL SONDAGGIO Index Research per “Piazza pulita” de La7

Torino, il voto il 15 maggio. Verso il ballottaggio Fassino-Appendino

La comunicazione ufficiale all’ufficio elettorale di Palazzo Civico arriverà con ogni probabilità solo la prossima settima­na. Ma da ieri pochi o nessuno hanno ancora dubbi sulla data nella quale i torinesi saranno chiamati alle urne per l’elezione del sindaco e il rinnovo del consiglio Comunale: non il 12 giugno, come si ipotizzava nelle scorse settima­ne, ma il 15 maggio. Domenica 12 e lunedì 13 giugno, infatti, si celebrerà lo Shavuoth, ovvero la Pentecoste ebraica, che tra le varie prescrizioni prevede il divieto di lavorare e di svolge­re altre attività e di attenersi alle proibizioni di Shabbat.
  Precetti che di fatto accorce­ranno di un mese una campa­gna elettorale che, secondo le previsioni di Index Research commissionate dalla trasmis­sione de La7 Piazza pulita“, passerà attraverso un ballot­taggio tra Chiara Appendino, fresca mamma di Sara e candi­data per il Movimento 5 Stelle, e il sindaco uscente Piero Fas­sino che, pur essendo il politico Pd più apprezzato in una rosa di nomi che comprende anche Roberto Giachetti – che a Roma si ferma al 28% – e il suo collega napoletano Luigi De Magistris – che ottie­ne il 24% di consensi tra i suoi concitta­dini – non riesce a superare l’asticella del 50%, necessaria per un’incoronazione già al primo turno.

CORRI IN EDICOLA E ACQUISTA CRONACAQUI PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO E VEDERE LE FOTO

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo