img_big
News
L’uomo era ospite di una residenza assistenziale flessibile

Venaria Reale, muore soffocato da un boccone di cibo

Un uomo di 58 anni è morto soffocato da un boccone di cibo in una residenza assistenziale flessibile (Raf) di Venaria Reale, nel Torinese. La vittima era ospite della struttura specializzata nell’assistenza soprattutto ad anziani, per le sue condizioni di salute e non avendo parenti in grado di accudirlo. Sull’accaduto indagano i carabinieri. I militari dell’Arma hanno trasmesso gli atti alla procura di Ivrea (Torino). Un atto dovuto quello degli investigatori, anche se al momento non risulta aperto alcun fascicolo e la pista più probabile sembra essere quella dell’incidente. 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo