img_big
News
I ragazzi identificati dai carabinieri

Cesana, denunciati 20 vandali: sfasciarono il paese nelle vacanze di Capodanno

I carabinieri di Cesana, in Val di Susa, hanno denunciato 20 ragazzi, di cui 19 minorenni, residenti in provincia di Torino e di Milano: la sera del 30 gennaio e del 2 gennaio scorsi i giovani hanno danneggiato un albero di Natale, preso dal dehor di una ristorante una poltrona per lanciarla in un vicino torrente, hanno staccato la bandiera pubblicitaria di una scuola di sci, distrutto una recinzione e un tappeto elastico di proprietà della medesima struttura. Si tratta di due gruppi di ragazzi in vacanza durante le festività natalizie. I militari sono riusciti a identificare i responsabili dei danneggiamenti attraverso i filmati delle telecamere di videosorveglianza installate in vari punti di Cesana.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo