img_big
News
Due ragazzi in gravi condizioni

Cuneo, improvvisano braciere: intera famiglia intossicata dal monossido

Un’intera famiglia di Fossano, nel Cuneese, è rimnasta intossicata dal monossido di carbonio sprigionato da un braciere improssvisato: due ragazzi sono in gravi condizioni. E’ accaduto la scorsa notte, ma la madre ha portato i figli al pronto soccorso soltanto oggi pomeriggio: le analisi del sangue hanno evidenziato dosi elevate di monossido, tanto da imporre il trasferimento dei giovani in ospedale a Torino e il trattamento d’urgenza in camera iperbarica. Per loro la prognosi è di qualche giorno. I Vigili del fuoco, allertati dal pronto soccorso, hanno effettuato i rilievi nella casa della famiglia ma non ha trovato tracce di monossido, essendo ormai passate molte ore dall’accaduto.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo