img_big
News
Razziano la borsa di una viaggiatrice alla stazione di Chivasso. Intervengono i carabinieri

Rapinano pendolare sul treno. Denunciati due minorenni

A Chivasso la scorsa notte, i carabinieri hanno denunciato per rapina una coppia di minorenni di origine marocchina, di 15 e 17 anni, residenti rispettivamente a Casalborgone e  Chivasso. I due a bordo del treno Torino-Milano, appena giunti alla fermata di Chivasso, si sono impossessati di una borsa appoggiata sul sediolino e di proprietà di una ragazza di 25 anni di Vercelli, poi sono scesi e scappati. La viaggiatrice, nel tentativo di inseguire i ladri è caduta a terra, sulla banchina della stazione, rimediando un’abrasione alla spalla destra, con una prognosi 7 giorni. Il fatto è stato denunciato alle forze dell’ordine ed in meno che non si dica i militari dell’Arma, avviata la macchina investigativa, sono riusciti a risalire agli autori del raid.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo