img_big
Sport
I supporter del Toro non gli avevano perdonato la mancata esultanza dopo il gol al Napoli

Quagliarella sotto la Maratona, pace fatta con i tifosi

Pace fatta tra Fabio Quagliarella e i tifosi del Torino, che non gli avevano perdonato la mancata esultanza dopo il gol al Napoli. L’attaccante, che nell’anticipo col Frosinone partirà dalla panchina, prima del fischio d’inizio si è presentato sotto la curva Maratona, dove ha salutato i tifosi con le braccia alzate al cielo. Un gesto di riconciliazione da parte dell’attaccante stabiese (è originario di Castellammare di Stabia, nel Napoletano) che la curva ha accolto con un lungo applauso e il coro “chi non salta bianconero è”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo