img_big
News
CAMBIANO Per un anno e mezzo ha rubato vasi, fiori, foto e iscrizioni dal cimitero

Dopo la lite coi suoi vicini di casa devasta le loro tombe di famiglia

Per un anno e mezzo ha rubato vasi, iscrizioni e foto di due tombe di famiglia. I parenti se ne accorgevano quando andavano a trovare i loro cari al cimitero, così acquistavano e sistemavano di nuovo tutto. Il giorno dopo, però, erano daccapo. La storia è proseguita fino a quando non si sono rivolti ai vigili urbani di Cambiano, che hanno “pizzicato” il 70enne F.R. grazie a una telecamera nascosta. Quando gli hanno chiesto il motivo, l’anziano ha risposto: «Ce l’avevo con loro». E’ quindi stato denunciato per furto e vilipendio di tombe: ora rischia una condanna fino a sei anni di reclusione.

CORRI IN EDICOLA E SU CRONACAQUI DI OGGI TROVI NOTIZIA COMPLETA E FOTO 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo