img_big
Cronaca
Presentata in Francia

Ecco Federica, la “talpa” potente come otto Formula 1 per il tunnel della Torino-Lione

E’ lunga 135 metri, pesa 2.400 tonnellate e ha una potenza di quasi 5 megawatt, pari a circa 8 motori di Formula Uno: è la “talpa”, battezzata Federica, che scaverà i nove chilometri della galleria geognostica di Saint Martin La Porte, in direzione dell’Italia, propedeutica alla realizzazione del tunnel di base del Moncenisio della Torino-Lione. La grande fresa è stata presentata nello stabilimento dell’azienda francese Nfm Technologies di Le Creusot, in Borgogna ed è stata consegnata a Telt, Tunnel Euralpin Lyon Turin e al raggruppamento di imprese impegnate nel cantiere in Savoia. “Se siamo qui oggi – ha detto il presidente di Telt Hubert de Mesnil– è perché da 30 anni a questa parte ci sono responsabili in Ue che considerano che l’Europa si costruisce sulla mobilità, sul trasporto delle merci, delle persone. Una mobilità costruita soprattutto sulle infrastrutture autostradali ma ora è venuto il momento di realizzare una grande rete ferroviaria europea e questa opera si inserisce in quest’ambito. La tappa di oggi fa vedere l’importante ruolo dell’industria europea e scandisce i tempi di questo progetto”. Sulla fresa, di colore blu, è rappresentato il simbolo dell’Europa. “Aver messo questo simbolo sulla testata – ha detto Mario Virano, direttore generale di Telt – è un’ottima idea: significa che giorno dopo giorno sarà l’Europa che si avvicinerà in questa galleria”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo