img_big
News

Scoppia la Vuvuzela mania: a Milano distribuiti 700 pezzi in 3 ore

Con i Mondiali è scoppiata la Vuvuzela mania: a Milano in poche ore sono andati a ruba 700 pezzi: le fastidiose ma simpatiche trombette stanno spopolando tra i tifosi che ogni giorno assistono alle partite di calcio. Ma lo sgradevole a assordante suono di sottofondo che producono ha sollevato le proteste di molti telespettatori. Le vuvuzelas vengono distribuite gratuitamente dall’Ente del Turismo sudafricano in uno spazio nel centro del capoluogo lombardo, ma nonostante una fornitura da mille pezzi al giorno, non bastano nemmeno per mezza giornata. “Stamani ne abbiamo finite 700 in tre ore, e adesso dobbiamo mandare via decine di persone per volta perchè fino a domani non ne avremo più”, racconta Laura, una delle gestrici dello spazio South Africa house, l’unico posto in Italia dove al momento si puo’ trovare, e gratis, una vuvuzelas originale. Intanto i software che riproducono fedelmente il suono delle trombette ronzanti spopolano anche su l’iPhone. L’applicazione gratuita è in testa alla classifica delle più scaricate mentre quella a pagamento (0,79 euro) si assesta in terza posizione

 

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo