News
BEINASCO Aperto un fascicolo sui cattivi odori che da mesi ammorbano l’aria della città

La Procura indaga sulle puzze. Duemila firme per dire basta

Duemila firme a soste­gno dell’esposto in procura contro gli odori molesti sul territorio co­munale. Esposto, presentato a no­vembre, che proprio ieri ha visto l’apertura di un fascicolo, al mo­mento senza ipotesi di reato né indagati, dal pm Laura Longo.
  Sono gli ultimi sviluppi della guer­ra che palazzo civico, e soprattutto il sindaco Maurizio Piazza, ha av­viato contro le puzze che da mesi hanno ripreso a intervalli più o meno regolari a soffocare l’aria di Beinasco, soprattutto nella frazione di Fornaci. Una guerra che a dicem­bre aveva anche dato origine ad una marcia pacifica con in testa il sin­daco, culminata in un flash mob dentro l’interporto Sito, davanti al­la ex Servizi industriali, oggi Am­bienthesis.
 

CORRI IN EDICOLA E ACQUISTA CRONACAQUI PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO E VEDERE LE FOTO

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo