img_big
Cronaca

Stupro di Guidonia: confermati in Appello 16 anni di carcere ai 4 romeni

16 anni di reclusione: la condanna per i 4 romeni accusati di aver aggredito e violentato il 21 gennaio 2009 a Guidonia una coppia di fidanzati è stata confermata in Appello.La violenza avvenne una notte di un anno e mezzo fa: una coppia di fidanzati, che si era appartata in una strada di campagna, venne aggredita da 5 uomini che armati di coltello e di un cacciavite, sfondarono il lunotto per poi afferrare il ragazzo, 24enne, legarlo e chiuderlo nel bagagliaio. Poi hanno abusato a turno della ragazza di 21 anni prima di fuggire a piedi. “Si sono avventati su me e il mio ragazzo con una furia disumana, ho provato ad urlare, a resistere, a cacciarli ma ero terrorizzata e poi improvvisamente mi è mancata la forza fisica” – raccontava la ragazza a pochi giorni dalla violenza – Speravo che volessero rapinarci, poi si sono scambiati qualche parola ed è stato l’abisso, ho urlato con quanto fiato avevo in gola. Poi ho capito che nessuno poteva sentirmi. Ho chiuso gli occhi ed ho sperato che tutto finisse il più presto possibile”.

 

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo