img_big
Cronaca
Uccisi i due attentatori

Egitto, assalto a un hotel a Hurghada, feriti due turisti europei

Sono stati uccisi dalla forze di sicurezza egiziana i due assalitori non identificati che ieri hanno attaccato un hotel di Hurghada, città turistica del Mar Rosso, ferendo due turisti stranieri. Lo ha riferito la televisione di Stato spiegando che un uomo tedesco e una donna danese sono stati accoltellati, ma non è ancora chiara la gravità delle loro ferite. Gli assalitori sono arrivati ​​via mare e hanno fatto irruzione nel ristorante all’aperto sulla spiaggia del resort Bella Vista Hotel, ma le forze di sicurezza hanno respinto l’assalto, uccidendo uno degli aggressori che secondo alcune fonti indossava una cintura esplosiva la bomba suicida. Secondo il ministero dell’Interno, invece, i due uomini erano armati con coltelli e nell’attacco sono rimasti feriti due austriaci e uno svedese. Uno degli aggressore sarebbe uno studente di Giza, a sudovest del Cairo.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo