img_big
Sport
L’attaccante del Toronto: “Contento della scelta che ho fatto, ma i bianconeri mi mancano”

Giovinco: “Tornerei solo per la Juve, pronto per Conte”

“La Juve mi manca, ma sono molto contento della scelta che ho fatto. Tornerei in Europa solo per i bianconeri. A Torino non ho fallito. E sullo scudetto…”. E’ in sintesi quanto ha detto l’ex attaccante della Juventus, Sebastian Giovinco, ora protagonista in MLS con la maglia del Toronto, intervenendo a “Calciomercato Live“, su Sportitalia. “Mi trovo molto molto bene a Toronto, sono molto contento della scelta che ho fatto. Non vedo l’ora di ricominciare, perche’ ormai sono due mesi e mezzo che sono fermo” dice la ‘formica atomica‘. “La Juventus mi manca, però ho fatto questa scelta e sono molto contento” dice Giovinco che difende la sua scelta di andare in Canada. “Sapevo che comunque era un calcio che stava crescendo, poi volevo cambiare vita, campionato, volevo cambiare tutto. Poi sicuramente all’offerta economica non potevo dire di no e ho provato a fare questa scelta” spiega, confermando poi di non avere – al momento – nessun rimpianto: “Guarda, devo essere sincero: per adesso no. Magari tra un paio d’anni, ma per adesso no”. Scontata la risposta alla domanda per quale club ritornerebbe in Europa: “Che domande che fate… Ritornerei alla Juve dai, ho la testa dura”. 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo