img_big
News

Lavoro nero, scovati 80 lavoratori irregolari nel Cuneese

Si è chiusa con un bilancio di 80 lavoratori irregolari, di cui 57 in nero, l’attività di controllo messa in campo dagli uomini della Guardia di Finanza di Cuneo nei settori agricolo e ricettivo, nel corso del 2015. “Particolare attenzione – spiega il colonnello Massimiliano Pucciarelli – è stata riservata nei confronti di aziende che solitamente ricorrono anche a manodopera stagionale, assunta per brevi periodi, non sempre rispettando la normativa di settore”. Nel complesso, le ispezioni sono state 73 ispezioni.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo