News
VIA CIGNA Ennesimo furto, lettera dei residenti: «Il parco non è sicuro»

I predoni del Peccei rubano le attrezzature per il fitness

Inaugurato la scorsa estate ma sempre nel miri­no di ladri e delinquenti. Il nuovo parco di Spina 4, intitolato alla figura di Au­relio Peccei, non è certo baciato dalla fortuna. Un maxi furto di rame aveva lasciato il quartiere al buio la scorsa primavera. A se­guire il quartiere ha dovu­to fare i conti con il via vai dei cani randagi, i muri imbrattati, i bivacchi e in­fine i furti delle attrezzatu­re per il fitness. A dare l’allarme sono state pro­prio quelle famiglie che si affacciano sul parco e che d’improvviso si sono ac­corte che qualcosa non an­dava.
  Il colpo è stato subito de­nunciato alle istituzioni con una lettera di fuoco. 

CORRI IN EDICOLA E ACQUISTA CRONACAQUI PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO E VEDERE LE FOTO

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo