img_big
Cronaca
Terrorismo islamico

Nigeria, sette persone uccise da Boko Haram in raid in bicicletta e attacchi suicidi

I terroristi di Boko Haram tornano a colpire in Nigeria, per la prima volta da quando, a dicembre, il governo del Paese li ha definiti “tecnicamente” sconfitti: sette persone sono rimaste uccise in una serie di raid e attentati suicidi. Il primo attacco è avvenuto nel villaggio di Izgeki, dove alcuni terroristi in bicicletta hanno aperto il fuoco uccideno due persone. “Gli abitanti del villaggio hanno attraversato il fiume di Izgeki” per fuggire agli uomini di Boko Haram, “ma i terroristi li hanno seguiti: uno di loro si è fatto esplodere vicino a un mercato, uccidendo cinque persone”, ha fatto sapere una fonte locale.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo