img_big
News
Nel Cuneese

Lascia l’ex moglie senza acqua e riscaldamento, denunciato per stalking

Un muratore di Alba di 43 anni è stato denunciato dai carabinieri per stalking nei confronti della ex moglie. L’uomo, con precedenti per atti persecutori ai danni della donna, oltre a continuare a minacciare ripetutamente la ex consorte, un’infermiera di 40 anni, le ha sabotato l’impianto idrico e quello del riscaldamento di casa lasciandola al freddo e senz’acqua. Sempre per atti di stalking nel Cuneese sono stati denunciati anche un commerciante di 40 anni, un agricoltore di 30 e un pregiudicato braidese di 38.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo