img_big
News
Due commercianti denunciati

Torino, sequestrati migliaia di botti illegali nei mercati di Borgo Vittoria e Porta Palazzo

Migliaia di fuochi d’artificio illegali, tra cui 5.400 denominati Magnum, pronti per essere venduti e fatti esplodere a Capodanno, sono stati scoperti e sequestrati dalla polizia a Torino, in un magazzino nei pressi del mercato di Borgo Vittoria. Gli uomini della questura hanno seguito uno dei commercianti ambulanti del mercato mentre trasportava con un carretto alcune scatole di fuochi. L’uomo, un 41enne italiano che non aveva le autorizzazioni necessarie, è stato fermato e poi denunciato. Nel magazzino è stato anche trovato anche un chilo di polvere di alluminio, utilizzata nella fabbricazione di fuochi d’artificio. Altro sequestro al mercato di Porta Palazzo: in un banco nel quale venivano venduti fuochi pirotecnici la polizia ha rinvenuto 190 Magnum e 1.400 Raudo Manna detenuti abusivamente. Anche in questo caso il venditore, un italiano di 26 anni, è stato deferito all’autorità giudiziaria.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo