News
SAN CARLO Bruno Schiesaro avrebbe contattato alcuni conoscenti al telefono

Il geometra si trova all’estero. «E’ in fuga dai suoi creditori»

Bruno Schiesaro è vivo. Dopo quasi quindici giorni di assenza, il geometra 52enne di San Carlo, spa­rito dal suo ufficio di San Francesco al Campo nella tarda mattinata di merco­ledì 16 dicembre, avrebbe effettuato alcune brevi te­lefonate con il secondo cellulare in suo possesso ma con una scheda che potrebbe essere stata ac­quistata all’estero.
 
 Una voce rimbalzata nei giorni scorsi e non smen­tita né dagli inquirenti né dalla Procura della Re­pubblica di Ivrea, che nelle scorse settimane ha aperto un fascicolo con­tro ignoti per il reato di sequestro di persona.
  Le stesse voci che parla­no di chiamate fatte ad alcuni amici per infor­marli delle sue condizio­ni di salute ma anche ad altre persone, ovvero dei
 presunti creditori.

CORRI IN EDICOLA E ACQUISTA CRONACAQUI PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO E VEDERE LE FOTO

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo