img_big
Economia
I dati Ascom-Confcommercio Torino

Turisti in crescita in Piemonte. E ora arriva la neve

Presenze turistiche in crescita di oltre il 10% in Piemonte per il lungo ponte fra Capodanno ed Epifania: molti gli stranieri, in particolare cinesi, francesi, tedeschi e provenienti dal Nord-Europa, +4% le prenotazioni nei ristoranti per l’ultimo dell’anno, alberghi con un’occupazione media tra l’80 e 90% anche in Valle di Susa, dove è atteso per il fine settimana l’arrivo della neve, luoghi d’arte e musei affollati. Sono i dati rilevati da Ascom-Confcommercio Torino che confermano il capoluogo piemontese una delle quattro città italiane a maggior richiamo anche secondo i maggiori tour operator italiani e stranieri. “Torino si conferma sempre più meta turistica a livello nazionale ed internazionale grazie alla qualità dell’offerta e agli operatori che in questi anni hanno saputo fare il salto di qualità investendo in un settore in grado di rilanciare l’economia e dare stabilità alla ripresa – sottolinea Maria Luisa Coppa presidente Ascom Confcommercio Torino e provincia – è, però, necessario che la nuova dimensione di capitale turistica sia confermata anche nei prossimi mesi grazie anche ad una programmazione di eventi culturali che sappiano dare al capoluogo subalpino una connotazione sempre più dinamica e attrattiva”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo