Cronaca
BANCO ALIMENTARE In mille hanno gustato i piatti serviti da Nosiglia e Fassino

Tante famiglie con bambini alla cena stellata per i poveri

Per molti era la prima volta. Per altri un appunta­mento atteso da un anno, un evento che permette di distrarsi, per qualche ora, dalle difficoltà della vita, mangiando un buon piatto caldo in un clima di festa e solidarietà tipici del Nata­le. Sono state mille le per­sone che ieri sera al Quinto Padiglione del Lingotto Fiere hanno partecipato al­la “Cena a Mille“, giunta alla sua quinta edizione. Un progetto realizzato dal Banco Alimentare del Pie­monte insieme alla Città di Torino che ha permesso agli invitati, provenienti da oltre 70 strutture caritative torinesi, di essere serviti ai tavoli da 170 volontari tra cui spiccavano il sindaco Piero Fassino e l’Arcive­scovo di Torino Cesare No­siglia. Tanti anziani, mol­tissimi giovani e famiglie, sia italiane che straniere, hanno mangiato serviti da una prestigiosa squadra di chef stellati che ha curato un menù studiato apposta per l’occasione

CORRI IN EDICOLA E ACQUISTA CRONACAQUI PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO E VEDERE LE FOTO.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo