img_big
News
Si attendono i risultati dell’esame istologico e tossicologico. Esiti tra 60 giorni

Mamma e figlia morte durante il parto al Sant’Anna: l’autopsia non chiarisce la causa del decesso

L’autopsia sui corpi di Angela Nesta e della sua bimba, Elisa, morte durante il parto all’ospedale Sant’Anna di Torino, non ha fatto luce sulla causa dei decessi. Per scoprirle, secondo le prime indiscrezioni, sarà necessario attendere i risultati dell’esame istologico e tossicologico. Il medico legale Valter Declame, incaricato di eseguire l’esame dalla procura di Torino, ha chiesto 60 giorni per depositare la consulenza. L’avvocato Giulio Calosso, che rappresenta la famiglia della sfortunata casalinga 39enne di Torino, proprio in vista dell’autopsia, ha nominato due consulenti, Aurelio Storace e Tullio Bandini, entrambi di Genova. Sul caso, la procura del capoluogo piemontese ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo al momento contro ignoti. Il procuratore Raffaele Guariniello ha trasmesso gli atti al pm Monica Supertino

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

News
Vinci TorinoCronaca 2023
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo