img_big
News
Tragedia in via Ottolengo. La vittima aveva 71 anni. Inutili i soccorsi del 118

Biella, abbagliata dal sole donna investe e uccide pedone

Investimento mortale questa mattina intorno alle 11 a Biella: una donna di 52 anni residente a Gaglianico (Biella), ha investito un pedone mentre questi attraversava la strada sulle strisce pedonali, in via Cottolengo. La conducente della vettura, a quanto emerso, non viaggiava a velocità particolarmente elevata, ma è rimasta abbagliata dalla luce del sole e non ha visto l’uomo pararsi davanti. Massimo Crucitti, 71 anni, abitante in una casa vicina al luogo dell’incidente, a causa dell’urto è stato sbalzato di alcuni metri sull’asfalto. Le sue condizioni sono apparse subito gravissime e non è servito, purtroppo, a nulla il tentativo di rianimazione dei soccorritori del 118. La strada è stata chiusa al traffico per un paio d’ore da carabinieri e polizia stradale per i rilievi e gli accertamenti di rito.  

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo