img_big
Sport
L’ANALISI Il 29 ricominciano gli allenamenti pensando alla prima con il Verona e alla sfida di Champions

Juve, attenti alla ripresa: serve subito ritmo

La ripresa non è mai sempli­ce. E per la Juventus la prima gara di gennaio ha spesso signi­ficato dover mandar giù del car­bone. Vuoi per la preparazione, vuoi per i carichi di lavoro nelle gambe per essere splendenti a febbraio-marzo, ma i bianconeri nelle prime uscite dell’anno hanno spesso e volentieri fatica­to in queste stagioni.
  Dopo la preparazione mirata al­la Supercoppa di agosto che ha condizionato molto l’avvio di campionato della Juventus, so­pratutto al ribasso con tanti, troppi infortuni, dal 29 dicem­bre, data della ripresa degli alle­namenti in casa bianconera a Vinovo, sarà per forza di cose necessario un richiamo di pre­parazione. Soprattutto perchè a febbraio c’è da arrivare a punti­no, visto l’appuntamento di Champions League contro il Ba­yern Monaco. Ma dopo le sette vittorie consecutive in campio­nato prima dello sciogliete le righe, e la vetta che è tornata,
 quasi inaspettatamente a sole tre lunghezze, capitan Buffon e compagni non potranno sba­gliare l’inizio del 2016.

CORRI IN EDICOLA E ACQUISTA CRONACAQUI PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO E VEDERE LE FOTO 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo