img
News
IL FATTO Ieri in Duomo i funerali dell’ultimogenita di Adriano

Addio a Lalla Olivetti. «Credeva nei sogni»

Una folla silenziosa e commossa ha salutato per l’ultima volta Laura “Lalla” Olivetti, ultimogenita di Adriano Olivetti, stroncata sabato sera, all’età di 64 anni, da una brutta malattia nella sua casa in collina di via Monte Navale.
  Dalle 8 alle 11,30 autorità civili, militari, esponenti del mondo imprenditoriale e cit­tadini le hanno reso omaggio nella camera ardente allesti­ta nell’atrio del municipio. A fianco del feretro i figli Nico­la, Giacomo, Beniamino De Liguori, il cugino Matteo Oli­vetti, consigliere comunale in maggiornaza, i parenti ar­rivati da Milano, Roma, Fi­renze e dall’estero. Esposto anche il gonfalone della cit­tà, quello delle spille d’oro Olivetti e la foto con il vestito da Mugnaia, personaggio storico del Carnevale di Ivrea da lei interpretato nel 1979.

CORRI IN EDICOLA E ACQUISTA CRONACAQUI PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO E VEDERE LE FOTO 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo