img_big
Politica
IL BILANCIO Presentata l’attività del consiglio regionale

I politici promettono: «Taglio dei compensi entro gennaio 2016»

Dopo un anno e mezzo di promesse, una proposta depositata all’inizio di settembre e annunciata dal Pd, la legge per il taglio degli emolumenti di consiglieri e assessori della Regione Piemonte non è ancora passata ma «sono certo che questo percorso sarà intrapreso e che a gennaio si arriverà all’approvazione». È più di una conferma quella del presidente di Palazzo Lascaris, Mauro Laus, davanti alle discussioni che ancora blocca­no la votazione in commissione Affari isti­tuzionali di Palazzo Lascaris dove i gruppi hanno presentato le rispettive proposte. «Non sarà entro dicembre ma, sebbene non abbiamo ancora una data precisa, questo si farà entro il mese di gennaio» ribadisce Laus, a margine della presentazione di un bilancio tutt’altro che negativo per il consi­glio regionale. «Sui costi della politica ab­biamo voltato pagina e dobbiamo continua­re su questa strada» ha spiegato il presidente del consiglio regionale.

CORRI IN EDICOLA E SU CRONACAQUI DI OGGI TROVI NOTIZIA COMPLETA E FOTO

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo