img_big
Cronaca
Riguarda 650 addetti. La Fiom: “Ci vogliono nuove produzioni”

Un altro anno di cassa integrazione alle presse di Mirafiori

La Fiom-Cgil ha reso noto che oggi, lunedì 21 dicembre, Fca ha annunciato un altro anno di cassa integrazione per la riorganizzazione alle Presse di Mirafiori. Il periodo sarà dal 22 febbraio 2016 al 19 febbraio 2017 e riguarderà tutti i 650 addettiLe Presse di Mirafiori effettuano cassa integrazione per riorganizzazione dall’estate del 2013. Lino La Mendola, responsabile di Mirafiori per la Fiom-Cgil, dichiara: «La riorganizzazione continua della Presse non conosce fine: è evidente che i volumi assegnati non sono sufficienti a garantire la saturazione per tutti gli addetti. Occorre quindi avviare nuove produzioni per garantire l’attività delle Carrozzerie e dei fornitori».

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo